L’ultima muto della natura

La danza del vento, volteggia tra i fiori custode notturna, nel sonno dei campi. Dipinge, la sera, i litigi dei bordi edifici consunti, alberi e gronde. Ben venga la stessa ad ingrassar il passato se fonte di gioie, profumi, ed amori, ma sia maledetta, nel tamburo fatale, che esule labile tintinna ed erode. Siam solo... Continue Reading →

Annunci

Il fiore dimenticato

Se solo il sol vedesse un fiore ogni tuo passo sarebbe ben più accorto così parrebbe luna sognando nei tuoi sogni accompagnando l'anima planar in ogni dove. Se solo il sol vedesse nelle distese aride i tuoi vitali pianti creare fiumi limpidi arrossirebbe in volto lagrimerebbe stelle. Se solo il sol vedesse nel luminoso grembo... Continue Reading →

Quel che resta

Combatto il ricordo dei baci miei più grandi delle luci abbaglianti più veri del vento che stringevi in un pugno più alti di noi due -anche uno sopra l'altro- perfino degli orgasmi che freddarono la vergogna nel caldo di un amore così vero da combatterlo nei sogni in cui ti trovo nuda e bella così... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑